Obbligo MASCHERINE, fino al 15 gennaio 2022, sul territorio comunale in prossimità di assembramenti.

Data:

03/12/2021

Tempo di lettura:

1 minuto

Descrizione

Dal 5 dicembre 2021 e fino al 15 gennaio 2022 nel territorio del Comune di Ponte San Nicolò, in prossimità di luoghi dove vi sia il rischio di assembramenti incontrollati, è fatto obbligo di indossare le mascherine chirurgiche o di comunità, ovvero mascherine monouso lavabili, anche auto-prodotte, in materiali multistrato idonei a fornire un’adeguata barriera e che permettano di coprire dal mento al di sopra del naso.

L’obbligo di cui sopra non si applica ai bambini di età inferiore ai sei anni e per chi ha motivi di salute non compatibili con l’uso continuativo della mascherina.

L’inottemperanza agli obblighi imposti dalla presente ordinanza è punita con la sanzione amministrativa pecuniaria prevista dall’articolo 4 del decreto legge n.19/2020 convertito con modifiche dalla legge n. 35/2020 e ss.mm.ii.

Il Sindaco precisa che, poiché il territorio del Comune di Ponte San Nicolò è vasto e comprende ampie zone al di fuori dei nuclei abitati, si è ritenuto di circoscrivere l’obbligo di indossare le mascherine chirurgiche o di comunità in prossimità di luoghi dove vi sia il rischio di assembramenti incontrollati (a titolo esemplificativo e non esaustivo: mercati istituzionali, eventi e/o manifestazioni all’aperto, negli spazi antistanti scuole e chiese ed altro).

Vedi in allegato l'Ordinanza integrale.

Ulteriori informazioni

Ultimo aggiornamento

09/12/2021, 12:58